Chi siamo
Contatta il Team Artemest

Il contenuto di questa pagina è stato tradotto automaticamente. Vai al sito in inglese

Shop by Material

Metallo

Scopri l'affascinante storia della lavorazione italiana del metallo e lasciati stupire da tutte le caratteristiche peculiari dei diversi metalli: rame, ottone, acciaio, ferro e bronzo. Esplora le meravigliose finiture e texture che definiscono questi materiali dal fascino inconfondibile.

La complessità del metallo, unita alle varie applicazioni che può avere, ha contribuito a creare un forte legame tra l'artigianato italiano e questo materiale. L'affascinante combinazione di bellezza e resistenza ha reso i diversi metalli la fonte perfetta sia per gli oggetti di uso quotidiano che per opere d'arte decorative.

Elogiati non solo per le loro caratteristiche strutturali, ma anche per le eleganti finiture e le varie texture, i metalli e l'atto della forgiatura sono diventati una parte riconoscibile dell'identità culturale del paese, e ancora oggi gli artigiani italiani svolgono la loro attività con passione e motivazione per continuare a esplorare al meglio questo meraviglioso materiale.


La Storia dei Metalli Italiani

La penisola italiana è sempre stata ricca di giacimenti di minerali e i suoi abitanti hanno imparato a padroneggiare l'arte della lavorazione dei metalli. Tra le varie popolazioni, gli Etruschi sono coloro che sono maggiormente riconosciuti per le loro tecniche innovative e le loro splendide creazioni.

La ragione principale della prosperità e della vastità del loro impero fu la loro abilità nell'ottimizzare la lavorazione dei metalli. Furono in grado non solo di trasformarla in una delle principali fonti di reddito, ma anche di diventare ampiamente rinomati per la bellezza delle loro creazioni. Ancora oggi l'eredità della loro competenza fa parte del bagaglio artistico e storico italiano.

La fucina è un luogo sacro dove il metallo si trasforma, una grotta magica dove il fuoco alimenta il desiderio di tutto ciò che è sfuggente, un luogo dove l'uomo diventa demiurgo e astrae dal metallo primordiale e incandescente.

La Fucina di Efesto

Lavorazione del Metallo in Italia

La prima grande distinzione necessaria quando si parla di lavorazione dei metalli è quella tra i due tipi di tecniche di lavorazione: la lavorazione a caldo, in cui il metallo viene portato quasi al punto di fusione prima di essere modellato, e la lavorazione a freddo, che avviene a temperatura ambiente. Entrambe le tecniche sono state perfezionate da anni di artigianato in Italia e sono entrate a far parte del bagaglio artistico di alcune regioni in particolare.


La regione del nord Italia Trentino Alto Adige ha una radicata tradizione del rame, e artigiani come Navarini Rame sono una testimonianza vivente del legame tra terra e materia. Nella loro bottega-museo a conduzione familiare, seguono tecniche artigianali tradizionali tramandate da generazioni, infondendo alle loro collezioni di utensili da cucina e da tavola un fascino nostalgico evocato dalle loro silhouette rustiche.

In Umbria, la lavorazione dei metalli ha un forte legame con la passata dominazione etrusca della regione. Fu infatti durante il loro impero che l'artigianato del metallo fiorì nella zona e divenne sempre più radicato nel background degli abitanti. Per cogliere appieno la bellezza dell'artigianato del metallo umbro, esplora le creazioni dallo stile minimale ed elegante di Emanuel Gargano e i bellissimi pezzi di Lispi.

Esplorando l'Emilia Romagna, è impossibile non notare la produzione manifatturiera legata alla lavorazione dei metalli. Questo ambiente fiorente è la patria di molti artigiani che padroneggiano l'arte della lavorazione dei metalli, come l'antico splendore e l'estetica contemporanea di Sicis, le sofisticate collezioni di Splot Design e le combinazioni di materiali di Nobe Italia.


In Lombardia, la lavorazione dei metalli ha anche un radicato background artistico, storico e sociale. Tra i tanti creativi, troviamo nomi come Officina Ciani con i suoi bellissimi arredi per esterni, le opere visionarie di Nita, i magnifici lavori in ferro di Antonino Sciortino, i pezzi innovativi e senza tempo di Ghidini 1961, le creazioni sperimentali di Gianluca Pacchioni e le collezioni uniche e raffinate di Marco della Pietra.

La Toscana ha una lunga tradizione nella lavorazione del bronzo, e oggi questo mestiere fa parte del ricco patrimonio artistico della regione. Il Bronzetto è una delle aziende storiche che ancora oggi utilizzano il bronzo come fonte principale per creare splendidi arredi e lampade. Un altro nome degno di nota è quello delle Coltellerie Berti, che producono coltelli da quattro generazioni. Sono noti per una tecnica unica che vede ogni pezzo completato dalle stesse mani che lo hanno iniziato.


Tipologie di Metalli

bronzo

Fin dall'inizio dell'Età del Bronzo, le calde sfumature di questo materiale hanno sempre affascinato l'uomo. La sua finitura lucida e le sue ricche sfumature rendono il bronzo il materiale perfetto per la produzione di pezzi rustici e suggestivi.

rame

La colorazione rossa del rame non è la sua caratteristica più distintiva. Fin dai suoi primi impieghi, questo materiale si è caratterizzato per la sua malleabilità, che permette agli artigiani di esprimere appieno la loro creatività.

ottone

Menzionato per la prima volta da Omero, questo materiale è sempre stato apprezzato per le sue qualità superiori e per questo motivo è stato associato ad Afrodite, la dea dell'amore e della bellezza. La sua somiglianza con l'oro rende l'ottone il metallo perfetto per creare opere d'arte e pezzi meravigliosi e sofisticati.

acciaio

L'acciaio è una lega di ferro e carbonio con una maggiore forza e resistenza alla frattura. Le sue affascinanti caratteristiche non lo rendono perfetto solo per scopi industriali, ma lo pongono anche al centro del panorama artistico contemporaneo.

ferro

È il metallo più conosciuto e una parte importante del bagaglio storico italiano fin dal Medioevo. Il tradizionale ferro battuto è solo uno dei più noti metodi di lavorazione del ferro. Questa affascinante tecnica si svolge all'interno delle fucine italiane e consiste nel riscaldare un lato del pezzo di ferro che, una volta uscito dalla fucina, verrà battuto sull'incudine per ottenere la forma desiderata.


Acquista per Collezione

Scopri collezioni curate che presentano tutta la bellezza dei metalli con diverse finiture e texture ed esplora la varietà di tecniche che ruotano attorno alla tradizione italiana della lavorazione dei metalli.

Condividi:
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello sta aspettando di essere riempito con i tesori che trasformeranno la tua casa in un regno di raffinatezza e comfort
Procedi con l'ordine